TODAYS 2019

C’è l’entusiasmo della prima volta in questa quinta edizione del Todays, che arriva puntuale a chiudere in bellezza (e in musica) la stagione estiva e che riesce, anche quest’anno, a fare centro grazie ad una lineup invidiabile e ambiziosa, un’idea artistica diretta ed efficace e, ricalcando le parole del direttore artistico Gianluca Gozzi, la voglia di aprire nuovi orizzonti culturali e abbattere confini.

Dal palco sul prato dello sPAZIO211 all’ex officina per la revisione veicoli del CNH INDUSTRIAL VILLAGE, sette location diverse e poco distanti tra loro per permettere un’esperienza immersiva e totale negli spazi più suggestivi e originali di Torino.
Raccontare Torino e raccontare a Torino, creando scambio culturale, facendo interagire realtà diverse e rendendo protagoniste musiche e luoghi di confine: questa la linea di pensiero dietro alla direzione artistica dell’ edizione 2019 del Todays.

Hozier

Nella lineup, in continuità con il concept del festival, nomi vecchi e nuovi, musicisti affermati e stelle nascenti, un grande melting pot di generi, età, provenienze: la suggestiva musica della Cinematic Orchestra incontra l’ex Pulp Jarvis Cocker nel suo nuovo progetto “Jarv is…”, il folk blues di Hozier, l’elettronica dei Dengue Dengue Dengue o ancora lo slowcore dei Low e il misterioso progetto One True Pairing, tutti uniti dal desiderio di offrire un Festival variegato e distante dalle mode del momento.

Da questo Todays 2019 aspettatevi, dunque, un’esperienza di formazione musicale, personale e culturale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *