Tutti gli articoli di Clarissa Missarelli

LE PAGELLE DI SANREMO 2020

Tra polemiche, intro di piano e altre polemiche, siamo nel pieno della 70° edizione del Festival di Sanremo.
Finalmente abbiamo ascoltato tutti i ventiquattro brani dei big in gara e finalmente possiamo toglierci la soddisfazione di trovarci, per una volta, dall’altro lato della cattedra.

Continua la lettura di LE PAGELLE DI SANREMO 2020

VIDEOINTERVISTA: Manovè x Fellas

C ‘è fame, c’è passione, c’è un album registrato in un garage gelido in provincia di Cuneo: ci sono Manovè e Fellas che ci raccontano cosa significa mettere in piedi un progetto da zero.
Con due EP alle spalle, 17.04 e Galleria San Sebastiano, e la voglia di inserirsi nel panorama emergente torinese.

Un ‘anteprima dall’ultimo EP “Galleria San Sebastiano”, 2019
https://youtu.be/ls8ZaOzw1X8

PSICOLOGI @ HIROSHIMA MON AMOUR

Gioventù che brucia

“È  dal 2001 che sono insicuro” urlano i giovani e giovanissimi nella sala Majakovskij dell’Hiroshima Mon Amour di Torino, insieme agli Psicologi, che lo scorso venerdì 24 gennaio, hanno cantato tutta la disillusione, la paura, la rabbia della generazione Z.

Continua la lettura di PSICOLOGI @ HIROSHIMA MON AMOUR

VIDEOINTERVISTA: Sconforto

Sconforto è un giovane artista che, dalla provincia sarda e dal punk rock, arriva al pop alternativo in salsa trap a Milano e, con l’ultimo singolo “L?AREO“, anche nella scena torinese.

A Musidams ha raccontato la musica, l’estetica, il futuro di Sconforto.

Un estratto dall’ultimo singolo “L?AREO”, prod. Clvud10

La peste di Vinicio Capossela e Young Signorino

“Un purissimo figlio di Satana”, così il cantautore tra i più premiati dal Club Tenco, Vinicio Capossela, definisce uno degli artisti più controversi, discussi, smontati ed elogiati del 2019: il ventunenne Young Signorino, con il quale sceglie di collaborare per una nuova versione di “Peste”, direttamente da Ballate per uomini e bestie, uscito a maggio dell’anno scorso.

Continua la lettura di La peste di Vinicio Capossela e Young Signorino

VIDEOINTERVISTA: Narciso

Molteplici e variegate influenze ma una precisa idea stilistica in evoluzione e un’attitudine alla scrittura: questo è Narciso, giovane artista che si affaccia sul panorama emergente torinese.
Con l’ultimo singolo “Frullatore”, uscito su Spotify il 4 novembre scorso, Narciso aggiunge un tassello importante alla costruzione del suo stile e racconta a Musidams cosa bolle ancora in pentola…

Un estratto da “Frullatore” (Prod. Blue Jeans)

Foto in evidenza di Daniele Biamino

VIDEOINTERVISTA: SEBKI

Da Chopin a Massimo Pericolo, tutte le sfumature di un artista in evoluzione.

Dalla provincia di Asti e con un passato metal, Eusebio Benchea,
in arte SEBKI, fa oggi parte a pieno titolo del pulsante mondo degli artisti emergenti di Torino, dove produce, scrive, suona.
Con due singoli alle spalle, “Dark Pride” e “Dafne”, entrambi disponibili su Spotify, e uno in uscita, SEBKI racconta sé stesso attraverso la sua visione di ciò che significa vivere di e per la musica, con una rara sincerità.

Foto in evidenza di This Is Indie

CLUB TO CLUB @ LINGOTTO FIERE

È davvero una “luce al buio” questo quarto episodio della stagione 2019 del Club to Club, consumatosi
lo scorso 2 novembre e che ha visto svilupparsi, sui due grandi palchi del Lingotto Fiere, un’interessante
lineup degna di quell’idea di avant-pop e sperimentazione che cerca di portare avanti, da anni, il festival.

Continua la lettura di CLUB TO CLUB @ LINGOTTO FIERE

Club To Club 2019

Si conferma come fermo punto di rifermento della scena musicale avant-pop torinese e non, al suo diciannovesimo compleanno, questa nuova edizione del Club to Club “La luce al buio”, che, ricalcando le parole del direttore artistico Sergio Ricciardone, quest’anno più di altri vuole riaffermare la sua caratteristica internazionalità e dimostrare una rinnovata attenzione ai temi socio-politici più caldi del momento.

Continua la lettura di Club To Club 2019